Staff Accademia

Direttore

Roberto Gardenghi

Staff didattico e clinico

Antonietta Bruatto
Lucia Isabella Esposito
Francesca Ferraguzzi
Alessandra Fissore
Roberto Gardenghi
Eva Gerino
Emanuele Montorfano
Monica Ranieri
Stefania Salomone
Anna Chiara Satta
Anamaria Skanjeti

Tutors

Lucia Isabella Esposito
Alessandra Fissore
Emanuele Montorfano
Monica Ranieri

I Docenti dei corsi teorici e dei workshop promossi dall’Istituto

Maurizio Andolfi, Giuseppe Andreis, Claudio Angelo, Roberto Beneduce, Marco Bianciardi, Giuseppe Benincasa, Cesario Calcagni, Mario Caltabiano, Antonio D’Andrea, Antonello D’ Elia, Costantino Gilardi, Maria Giovanelli, Patrizia Guelfi, Gloriana Rangone , Alessandra Santona, Chiara Saraceno, Carmine Saccu,…

Curriculum Vitae

Antonietta Bruatto, medico psicoterapeuta, laureata in Medicina e Chirurgia presso l’Università di Torino.
Ha iniziato il suo percorso formativo come psicoterapeuta presso l’Istituto Psicoanalitico di Torino, conseguendo la Specializzazione come Psicoterapeuta Relazionale Sistemico presso l’Istituto di Terapia Familiare di Torino, sede dell’Accademia di Psicoterapia della famiglia di Roma.

Ha frequentato il Master di formazione alla didattica presso la sede di Roma dell’Accademia di Psicoterapia della Famiglia.
Consulente nei Servizi per le Dipendenze Patologiche nelle Aziende Sanitarie TO4, ASL5 e ASL6, dal 2000 lavora come dirigente medico presso l’ex ASL TO1, attuale Città di Torino , nel Sevizio delle Dipendenze Patologiche occupandosi in particolare della presa in carico di soggetti tossicodipendenti in famiglie multiproblematiche, di situazioni di abuso e maltrattamento, di soggetti senza fissa dimora e della tutela di minori a rischio.

Dal 2012 è didatta dell’Accademia di Psicoterapia della Famiglia di Roma presso la sede di Torino; si è occupata in particolare dell’impiego del genogramma e duogramma nel corso del processo formativo personale dell’allievo.
E’ membro dello staff clinico della sede di Torino dell’APF e coordina le attività di segreteria organizzativa per il Servizio Clinico e la Scuola di Specialità.

Psicologa, Psicoterapeuta e Mediatore Familiare.

Si è laureata in Psicologia presso l’Università Cattolica di Milano e presso la stessa Università nel 2009 ha ultimato il Dottorato di Ricerca in Psicologia. Nel 2010 ha conseguito la specializzazione in Psicoterapia ad indirizzo Relazionale Sistemico presso l’Istituto di Terapia Familiare di Torino, sede dell’Accademia di Psicoterapia della Famiglia di Roma.

Mediatrice familiare socia AIMS (Associazione Internazionale Mediatori Sistemici).

Abilitata alla codifica del Lausanne Trilogue Play clinico (LTPc), procedura di osservazione delle relazioni familiari.

Terapeuta EMDR di II livello con qualifica di Practitioner.

Ha lavorato presso il “Centro di Consulenza, Psicoterapia e Mediazione Familiare Sistemica” attivo presso il Ser.D. della ASL AL, sede di Alessandria.

Collabora come membro dello staff didattico e clinico della sede di Torino dell’APF e svolge attività clinica, come libera professionista, con adulti, coppie e famiglie.

Alessandra Fissore, Assistente Sociale dal 1987, si è laureata in Psicologia clinica nel 2004, presso l’Università degli Studi di Torino e ha conseguito la specializzazione come Psicoterapeuta Relazionale Sistemico presso l’Istituto di Terapia Familiare di Torino, sede dell’Accademia di Psicoterapia della Famiglia di Roma.
Lavora come assistente sociale nell’Area Minori e Famiglie del Consorzio Intercomunale dei Servizi Socio-Assistenziali di Pianezza, dove si occupa in particolare di affidamento e di adozione. Ha maturato esperienza, sia in ambito pubblico che privato, come formatrice e come conduttrice di gruppo.
Svolge attività clinica, come libero professionista, con adulti, coppie e famiglie. Collabora con l’Accademia di Psicoterapia della Famiglia di Roma, come tutor della Scuola di Specializzazione, presso la sede di Torino.

Roberto Gardenghi,

psicologo e psicoterapeuta è laureato in Psicologia presso l’Università di Padova ed in Pedagogia ad indirizzo psicologico presso l’Università di Torino. Si è formato alla clinica relazionale-sistemica presso l’Istituto di Terapia Familiare di Roma diretto da Maurizio Andolfi. Ha iniziato la formazione psicoanalitica personale con esperienze di terapia di gruppo, sviluppandola successivamente attraverso lo psicodramma analitico e l’analisi personale.

Ha lavorato nelle Aziende Sanitarie Regionali TO 6,TO4 e TO3 come dirigente psicologo occupandosi in particolare dell’impiego della clinica familiare nel campo della tutela dei minori a rischio, dell’adozione e della presa in carico di famiglie multiproblematiche.

Presso l’ASL TO3 è stato responsabile di Unità Territoriale della S.C. Psicologia ed ha diretto il Centro di Psicoterapia Familiare dell’Area Metropolitana Nord .

Co-fondatore nel 1993 dell’Istituto di Terapia Familiare di Torino si è occupato in specifico della terapia di coppia e della messa a punto di metodi di analisi dei processi che si sviluppano all’interno del sistema terapeutico.

Didatta della Scuola di Specializzazione in Psicoterapia dell’ Accademia di Psicoterapia della Famiglia dal 1994 ne dirige la sede di Torino dal 2013.

Insegna come docente a contratto nei Corsi di Laurea Magistrale in Psicologia di UNITO e IUSTO e si occupa di supervisione clinico/istituzionale presso strutture pubbliche e del privato sociale.

E’ autore e co-autore di articoli e pubblicazioni nell’ambito della clinica e della formazione, tra cui :

  • Terapia familiare nel servizio pubblico: il paziente condiviso” con M. Bianciardi e altri, pubblicato negli Atti del 2^ Convegno dell’ITF, Vietri, novembre 1984
  • La formazione degli studenti in psicologia tra università e servizi ” , in “Testi , pretesti e contesti . Per una formazione al colloquio ” a cura di C. Capello e altri, UTET Editore , Torino 1995
  • La prospettiva relazionale nella formazione al colloquio ”, in “Testi, pretesti e contesti. Per una formazione al colloquio ” a cura di C.Capello e altri , UTET Editore Torino, 1995
  • Dall’ attesa di una integrazione ideale alla prospettiva della complessità ”, in “ Pensare la cura .Modelli operativi per la tutela della salute psichica e competenze psicologiche ” . a cura di M.Gasseau e altri , UPSEL Editore ,Torino 1996
  • L’incontro delle differenze : l’insegnante ed il processo di integrazione scolastica”, in “ Adolescenti tra scuola e famiglia” , a cura di M. Andolfi, P. Forghieri, Raffaello Cortina editore, Roma 2002
  • Mettiamoci una pietra sopra”. La negazione dell’infanzia in terapia e nel processo formativo -, con A. D’Elia ed altri, in “ La famiglia di origine. L’incontro in terapia e nella formazione.” a cura M. Andolfi e di V. Cigoli, Franco Angeli editore, 2003
  • La psicoterapia della famiglia e della coppia : dalla richiesta alla domanda”. Atti del convegno “ Le trasformazioni della famiglia: nuove emergenze cliniche ed educative” pubblicato dall’Associazione Freudiana di Torino , Torino 2005
  • La coppia nel tempo del nido vuoto”, pubblicato nel n.2 anno XVII, del periodico di cultura familiare “Costruire in due”, Torino, maggio/settembre 2017
  • I complessi familiari nella formazione dell’individuo di J. Lacan. Perché un testo di J. Lacan in una rivista di terapia familiare ?” . Terapia Familiare, Anno XLII, n.121, Franco Angeli, Novembre 2019.

Eva Gerino si è laureata nel 2007 in Psicologia clinica e di comunità presso l’Università di Torino, ove, successivamente, ha ultimato il dottorato di ricerca in Scienze Umane. Ha conseguito, nel 2017, la specializzazione in Psicoterapia Sistemico Relazionale presso l’Istituto di Terapia Familiare di Torino, sede dell’Accademia di Psicoterapia della Famiglia (APF) di Roma.

Collabora come membro dello staff clinico della sede di Torino dell’APF e svolge attività clinica come libera professionista.

Psicologo, psicoterapeuta familiare, tutor nello staff didattico dell’Accademia di psicoterapia della famiglia di Torino, psicoanalista membro ALI Torino e dell’Association Lacanienne Internationale, docente a contratto IUSTO e UNITO, lavora come libero professionista svolgendo attività clinica in privato e nei servizi, dove si occupa prevalentemente di clinica dei legami familiari.

Psicologa psicoterapeuta sistemico – relazionale.

Nel 2010 ha conseguito la specializzazione in Psicoterapia Relazionale Sistemico presso l’Istituto di Terapia Familiare di Torino , sede dell’accademia di Psicoterapia della Famiglia di Roma.

Ha frequentato il corso intensivo per la codifica del Lausanne Trilogue Play clinico (LTPc), strumento osservativo delle relazioni familiari.

Specializzata nel trattamento EMDR, esperta in Mindfulness Clinica.

Libero professionista. Socia  dell’ Associazione Culturale Nexus, centro clinico di psicologia e psicoterapia.

Dal 2008 svolge attività come specialista Ambulatoriale presso il Centro di Riabilitazione Motoria della Neuropsichiatria Infantile S.C.Neuropsichiatria Infantile Nord, ASL Città di Torino.

Dal 2015 è tutor e membro dello staff clinico della sede dell’APF di Torino.

Negli ultimi anni ha maturato esperienze nel sostegno alla genitorialità e nella cura di problematiche tipiche dell’età evolutiva e della disabilità.

Effettua interventi di consulenza, sostegno e psicoterapia individuali, di coppia e familiari.

Stefania Salomone si è laureata nel 1992 in Psicologia clinica presso l’Università degli Studi di Padova. Ha conseguito la specializzazione in Psicoterapia Relazionale Sistemico presso l’Istituto di Terapia Familiare di Torino, sede dell’Accademia di Psicoterapia della Famiglia di Roma.

Ha frequentato il Master di formazione alla didattica presso la sede di Roma dell’Accademia di Psicoterapia della Famiglia. Ha lavorato come consulente nelle aziende sanitarie ex3 ed ex 6 e lavora presso i Servizi di Psicologia dell’ASL TO3 e dell’ASL TO4 dove si occupa in particolare della tutela dei minori a rischio, dell’adozione e della presa in carico di famiglie multiproblematiche.

Presso l’ASLTO4 è coordinatore dell’Equipe Abuso e Maltrattamento all’Infanzia del distretto di Ciriè.
Presso l’ASLTO3 lavora presso il Centro di Psicoterapia Familiare dell’Area Metropolitana Nord.
E’ didatta supervisore della sede di Torino dell’Accademia di Psicoterapia della Famiglia di Roma. Svolge attività clinica con famiglia e coppie come libera professionista e come membro dello staff clinico della sede di Torino dell’APF.

Si è laureata nel 2000 in psicologia clinica presso la Facolta di Psicologia di Torino e nel 2008 ha conseguito la specializzazione in Psicoterapia Sistemico Relazionale presso l’Istituto di Terapia Familiare di Torino, sede dell’Accademia di Psicoterapia della Famiglia (APF) di Roma. Dal 2017 al 2019 ha collaborato con l’Istituto di Terapia Famigliare di Torino svolgendo attività di tutoraggio rivolta a tesisti specializzandi. Come libero professionista ha svolto attività clinica, con adulti, coppie e famiglie. Dal 2004 lavora come psicologa e psicoterapeuta presso l’Associazione Frantz Fanon dove ha maturato esperienza nel sostegno psicologico e psicoterapeutico di richiedenti asilo, rifugiati, donne vittime di tratta, nonché di minori e famiglie coinvolte all’interno dei dispositivi di osservazione e di valutazione delle capacità genitoriali. Svolge attività di supervisione e di consulenza, in relazione alle dinamiche di gruppo ed alla gestione di casi complessi, rivolta ad operatori di équipe socio-eucativi presso servizi sanitari e socio-assistenziali pubblici e privati. Si occupa inoltre dal 2006 di percorsi di orientamento scolastico e professionale, rivolti a giovani adolescenti ed adulti attualmente presso l’Agenzia Piemonte Lavoro.

Psicologa, psicoterapeuta si è laureata nel 2007 in Psicologia dello Sviluppo e dell’Educazione presso l’Università di Torino e nel 2011 ha ultimato il dottorato di ricerca in Scienze Umane presso la stessa Università. Ha conseguito, nel 2017, la specializzazione in Psicoterapia Sistemico Relazionale presso l’Istituto di Terapia Familiare di Torino, sede dell’Accademia di Psicoterapia della Famiglia (APF) di Roma.
Collabora come membro dello staff clinico della sede di Torino dell’APF e svolge attività clinica con famiglie e coppie come libera professionista.